Site 1 title

Torta salata di fave e sedano rapa
Il Sedano rapa è un ortaggio coltivato in particolare nel Nord Italia (infatti è meglio noto come sedano di Verona), mentre al sud è poco conosciuto. Fornisce un ridotto apporto calorico, soli 23 Kcal per 100 g, e ha proprietà diuretiche e depurative essendo costituito da una considerevole quantità di acqua (circa 88%).

Il sedano rapa ha proprietà rimineralizzanti, essendo ricco di: selenio, calcio, ferro, fosforo, iodio, magnesio, manganese, potassio, rame, sodio. Contiene, inoltre vitamina A, vitamine del complesso B e vitamina C. Tra le sue proprietà, ricordiamo anche l’azione tonica, espettorante e digestiva.

Per questo motivo il sedano rapa viene consigliato alle persone con difficoltà digestive, in caso di astenia e per riprendersi durante una convalescenza.

Inoltre, la radice del sedano rapa contiene carboidrati, proteine, grassi, molte fibre e una buona quantità di vitamine antiossidanti.

È bene sapere però che, per la presenza di alcune proteine, il sedano rapa è un alimento potenzialmente allergizzante per quei soggetti sensibili e predisposti alle allergie alimentari.

Ecco la ricetta della Torta salata di fave e sedano rapa, decorata con noci pecan, frutti deliziosi e molto nutrienti originari del Nord America.

INGREDIENTI

    – 100 gr farina di fave

    – 3 fette grandi di sedano rapa

    – 1 uovo

    – 150 ml di acqua

    – 1 cucchiaio olio di semi

    – 1 cucchiaino cremor tartaro

    – 1 cucchiaino bicarbonato

    – sale q.b.

    – 1 cucchiaio di zenzero in polvere

    – rosmarino o altra spezia

    – noci pecan per decorare

PROCEDIMENTO

Sbucciare il sedano rapa, far sobbollire 3 fette belle grandi per 5 minuti e ridurle a dadini.

In un recipente di vetro, montare il rosso d’uovo, il sale, l’olio e l’acqua, sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungere la farina, il rosmarino e lo zenzero, amalgamare bene il tutto onde evitare grumi, poi gli agenti lievitanti e per ultimo l’albume montato a neve.

Completare con il sedano rapa e mischiare nuovamente il composto.

Decorare con noci pecan.

Versare in una teglia precedentemente ricoperta di carta da forno e cuocere a forno statico per 45 min a 180 gradi.

Dopo aver effettuato prova stecchino, cuocere , se necessario per altri 10 minuti in forno ventilato a 170 gradi.

6 Comments

  • Angela ha detto:

    Ciao, vorrei provare questo tortino. Un unico dubbio. Tra gli ingredienti c’è scritto un uovo, ma nel procedimento si parla di tuorlo. Come procedo?
    Grazie

    • mantrabioblog ha detto:

      Ciao Angela, grazie per avermi scritto.
      Nella trascrizione della ricetta, il webmaster aveva saltato un passaggio.
      L’ho aggiunto e adesso sei pronta per preparare questa deliziosa Torta salata.
      Non esitare a scrivermi, se hai ancora qualche dubbio e fammi sapere il risultato della tua preparazione. 🙂

      Marialuisa

  • Angela ha detto:

    Grazie mille!

  • tina ha detto:

    Ricetta molto molto interessante. Come si potrebbe eventualmente sostituire il sedano rapa? Dalle mie parti non si usa proprio e non lo si trova…grazie (di nuovo e per sempre!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *