Site 1 title

SBRICIOLATA CON CREMA ALLO YOGURT E ROSA CANINA

E’ possibile ordinare laSBRICIOLATA CON CREMA ALLO YOGURT E ROSA CANINA al Whatapp 3403617653, e riceverla comodamente a casa vostra in 24/48h.

Per questa Sbriciolata, gluten free e lactose free ,ho deciso di realizzare una crema allo yogurt di soya e insaporirla con della polvere di Rosa canina, dal sapore delicatamente acre.

Scopriamo assieme le benefiche proprietà della Rosa Canina:

I frutti e le gemme di rosa canina (Rosa canina) hanno proprietà immunostimolanti, antinfiammatorie, antiossidanti e antinfiammatorie.

Le bacche di rosa canina hanno inoltre azione blandamente diuretica e astringente.

Le proprietà terapeutiche della rosa canina sono date dal fitocomplesso presente nella droga della pianta e costituito da vitamina C, acido malico, acido citrico, carotenoidi, pectine, tannini, flavonoidi e antociani.

Io la uso tantissimo durante i cambi di stagione, per preparare il mio organismo ad affrontare meglio l’inverno.

La Rosa Canina che ho scelto per questa ricetta, di NATURALEBIO.

NATURALEBIO vi ha anche riservato uno sconto su tutta la gamma prodotti, utilizzando il CODICE: MANTRABIO-10

Siete curiosi di scoprire la ricetta?i

INGREDIENTI

    – 100 gr di Farina Denaturata di QUINOA

    – 300 gr farina di mandorle pelate
    – 2 cucchiai di rosa canina in polvere

    – 2 uova

    – 1 tazzina di olio consentito

    vaniglia bouron , cannella o spezie q.b

    – buccia di limone

    – 600 ml di Bevanda alle mandorle

    – 2 yogurt di spia senza zuccheri

PROCEDIMENTO

In una ciotola molto capiente inserire le farine, un uovo e l’olio e le spezie desiderate.

Lavorare con le mani sino a ricavare tante piccole palline ,sbriciolando l’impasto tra le mani.

Per la crema munirsi di un pentolino in cui versare il latte vegetale, lo yogurt, la buccia di limone la vaniglia, la polvere di rosa canina e il tuorlo d’uovo.

Agitare con le fruste, manualmente, sino a bollore.

Spegnere, estratte la buccia di limone e attendere che si addensi.

Quando la crema si sarà intiepidita, passare a comporre la nostra sbriciolata.

Versare sul fondo della tortiera, di diametro 20cm, parte dell’impasto, compattandolo con le mani, così da creare una solida base.

Versare lo strato centrale di crema, abbondante, e ricoprire con il restante impasto, lasciandolo sbriciolare tra le mani, in maniera disomogenea.

Cuocere in forno statico a 200 gradi per 30/35 minuti.

Io la trovo ottima da servire sia a temperatura ambiente sia tiepida.

SBRICIOLATA CON CREMA ALLO YOGURT E ROSA CANINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *