Site 1 title

dolce quinoa e mandorle

Per questo dolce, realizzato per l’Associazione AILI, ho deciso di utilizzare la farina di quinoa bianca denaturata e farina di quinoa rossa.

La farina di quinoa denaturata per me è stata una scoperta, è più digeribile, più delicata nel sapore e soprattutto rende meglio durante la lievitazione, anche con semplice bicarbonato, ha un effetto simil glutine, morbido e alveolato. La farina di quinoa rossa ha invece , di per sé, un sapore più dolce, quindi sposa benissimo per i dolci.

Conoscete le proprietà di questo superfood?

Nutriente e ricca di fibre e proteine, la quinoa è perfetta sia per l’alimentazione di vegetariani e veganiche per coloro che seguono un’alimentazione gluten free.

Essa è considerata un vero e proprio super food, sin dall’antichità , grazie alle proprietà antiossidanti e all’alta quantità di fibre che aiutano a regolarizzare l’intestino.

La quinoa vanta un basso indice glicemico, quindi ottima per diabetici e per coloro che seguono un’alimentazione a basso indice infiammatorio.

Ricca di amminoacidi essenziali quindi adatta agli sportivi.

Siete curiosi di scoprire la ricetta?i

INGREDIENTI

    – 150 gr di Farina Denaturata di QUINOA

    – 150 gr di farina di Quinoa rossa

    – 20 gr di granella di mandorle

    zenzero al naturale

    – 1 uovo

    – 300/400 ml di acqua

    – 1 tazzina di olio consentito

    – 15 gocce di STEVIA pura

    – 10 gocce di Vaniglia pura

    – 1 cucchiaino di bicarbonato

    – 1 cucchiaino di bicarbonato

    – buccia di 1 limone grattugiata

    – 100 gr di BURRO di MANDORLE 100%

PROCEDIMENTO

In una ciotola montare, con le fruste elettriche, il rosso d’uovo, l’acqua, l’olio sino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere il composto ottenuto alle farine ed amalgamare bene sino ad ottenere un impasto cremoso.Versare l’acqua un pò alla volta, così da non esagerare nella quantità.

Aggiungere le mandorle tritate, lo zenzero, la stevia, vaniglia e buccia di limone.

Mischiare il tutto ed aggiungere Cremor tartaro e bicarbonato e per ultimo l’albume montato a neve.

Versare nello stampo e ricoprire di mandorle e frutta secca a piacere.

Infornare a 180 gradi per 30 minuti circa.

Dolce di quinoa e mandorle/font>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *