Site 1 title

TORTINE DI CASTAGNE E  GLASSA ALLA MELISSA

Tortine di castagne e melissa

L’idea delle tortine di castagne e melissa mi è venuta entrando a far parte del progetto #erbeefiorinelpiatto.

Un’idea bellissima quella delle mie amiche foodblogger @nonnapaperina, @timoelenticchie @dueamicheincucina, @ilfiordicappero,con le quali ogni 15 del mese decideremo di comune accordo quale erba o fiori portare in tavola.

VI PIACE L’IDEA?

Ottobre è il mese in cui abbiamo scelto la Melissa, pianta erbacea perenne della famiglia delle Lamaceae.
Grazie al contenuto di olio essenziale e flavonoidi, trova impiego contro ansia e insonnia e nelle problematiche intestinali.

Un vero e proprio toccasana in questo cambio stagione.

– La melissa viene impiegata per migliorare i processi digestivi, regolare la motilità intestinale

– Internamente può essere assunta sotto forma di infuso o tintura madre

– I benefici della pianta possono essere sfruttati anche utilizzando anche l’olio essenziale.

– La melissa favorisce il rilassamento e il sonno sereno.

Io ho ben pensato di utilizzarla come condimento per delle tortine alle castagne, il suo sapore delicato e dolce ben si abbina ad esse.

Volete sapere come ?

INGREDIENTI tortine

    – 4 tortine dal diametro 6 cm

    – 100 gr farina di castagne

    – 90 gr acqua

    – 1 uovo

    – 5 gr bicarbonato

    – 5 gr Cremor tartaro

    – granella nocciole q.b.

    INGREDIENTI glass alla MELISSA

      – 50 gr di acqua

      – 3 gr agar agar

      – 20 gr di melissa essiccata o 4 bustine da tisana.

    PROCEDIMENTO

    Mischiare la farina di castagne al Cremor tartaro e al bicarbonato.

    Separare il rosso dal bianco d’uovo.

    Montare a neve il bianco d’uovo e lasciarlo a parte

    Montare l’acqua assieme al rosso d’uovo e mischiare alla farina, per ultimo aggiungere l’albume a neve.

    Versare nei piroettino e lasciar cuocere a 180 gradi per 30 minuti circa.

    Mentre lasciamo raffreddare le tortine, portare a bollore i 50 gr di acqua, versare 20 gr di foglie di melissa o 4 bustine da tisana, dopo 10 minuti, aggiungere l’agar agar e agitare bene per evitare grumi.

    Versare la glassa di melissa ottenuta sulle tortine di castagne e volendo possiamo anche farcirle internamente.

    decorare con granella di nocciole a piacere .

    Vi lascio i link ai blog delle mie nuove amiche, vi consiglio di dargli un’occhiata, li trovo davvero interessanti e alternativi, e se volete riproducete le loro proposte culinarie alla melissa.

    Ah, usate l0hashtag #erbeefiorinel piatto.

    Tiziana: Pesto di melissa

    Miria: Biscotti miele e melissa senza glutine e tisana rilassante

    Elisa: Chutney indiano di melissa

    Daniela: Pere al forno quinoa e melissa

    Tortine di castagne e melissa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.