Site 1 title

Instagram

Seguimi!

Oggi insieme al mio amico Giuseppe Moscato, Chef e proprietario del suo gioiellino VENTIQUATTROMILABACI ,abbiamo deciso di proporvi questo delizioso Tiramisù, senza glutine e senza lattosio.

E’un piacere linkare anche i riferimenti della pagina di Giuseppe e del suo meraviglioso locale, per chiunque volesse contattarlo per consigli COOLinari 😉

Pagina personale Chef Giuseppe Moscato
Pagina del Ventiquattromilabaci Frattamaggiore

INGREDIENTI
    – 250 gr yogurt di soia bianco
    – 50 ml caffe della moka o caffe di cicoria
    – 50 gr farina di quinoa
    – vaniglia o cannella q.b.
    – 2 uova
    – caffe solubile o cicoria solubile a piacere

Procedimento per i Savoiardi

Montare separatamente gli albumi e i tuorli per 5 minuti.

Aggiungere ai tuorli montati , la farina e gli albumi montati, dal basso verso l’alto per non smontarli.

Con una sac a poche formare su di un foglio di carta da forno i savoiardi lunghi circa 6 cm.

Infornare e cuocere per 12 minuti a 160/170 gradi.

Sfornare e lasciar raffreddare

Composizione del dolce

Prendere un bicchiere a fondo largo o una coppetta da dolci e formare un primo strato di yogurt e vaniglia / cannella

Spezzettare un savoiardo, precedentemente immerso nel caffè è e ricoprire con un nuovo strato di yogurt.

Ripetere il procedimento sino a colmare il bicchiere

Decorare con due savoiardi secchi. Una spolverata di caffe solubile o cicoria ed un baccello di vaniglia.

Il Dolce è servito

10 Comments

  • Luisa Capasso ha detto:

    Di solito, non lascio commenti…ma questa volta non ho potuto non farlo. Ero incuriosita dalle novità proposte dalle tue ricette…e ho voluto provarle!. Bene..sono rimasta davvero stupita..in positivo. UNA vera delizia…Consiglio vivamente a tutti di provare!!!

    • mantrabioblog ha detto:

      grazie, sono felice di offrire una gustosa alternativa al Dolce, per noi intolleranti 😉
      Alla prossima ricetta cara 🙂

      • Manuela ha detto:

        Al posto dello yogurt di soia cosa posso mettere ?
        Non posso mang lo yogurt

        • mantrabioblog ha detto:

          Ciao cara, potresti provare a mischiare 150 gr di burro di mandorle e circa 50 gr di latte vegetale a te consentito . Montare il tutto con delle fruste elettriche e riporre in frigo per 30 minuti… potresti anchd aggiungere una puntina di agar agar oppure farina di semi di carrube…

  • Maria Teresa Burlotti ha detto:

    Mi sembrano invitanti i tuoi dolci ,li provero

    • mantrabioblog ha detto:

      Grazie, sono davvero felice!! 🙂 Prova e fammi sapere. La condivisione aiuta a migliorare e ad essere tutti un pizzico più felici 🙂

  • Lucia ha detto:

    io non amo i dolci al caffè, quindi lo faccio con succo di fragole o ananas, adatterò questa ricetta.

  • maria grazia ha detto:

    stasera ho provato a fare questo allettante dolce adatto a chi come me ha patologia. ho variato i savoiardi usando la chufa e aggiungendo uno strato di granelle di mandorle finale…..che dire: domani mi aspetta una colazione super!
    grazie

    P/S: non vedo l’ora di provare le altre ricette!!!!!

    • mantrabioblog ha detto:

      Fantastica rielaborazione cara mariaGrazia, sarà sicuramente squisito e più dolce, essendo la Chufa un tubero naturalmente zuccherino.

      Attendiamo con ansia la rielaborazione di altre ricettine.

      Ottima colazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *