Site 1 title

Instagram

Seguimi!

L’Alimentazione è un Farmaco

Quando Marialuisa mi ha chiesto di scrivere per il suo blog, la gioia ha pervaso la mia persona.

In qualità di Biologa Nutrizionista, ho il compito di fare divulgazione scientifica, e quindi di spiegare, a parole semplici, le tematiche riguardanti sia la nutrizione sia la salute che è legata ad essa.

Ho ascoltato diverse storie come quelle di Marialuisa, e mi sono accorta di quanto potenziale c’è dietro anche un chicco di riso o ad una germe di grano.

In un mio ultimo articolo, che potete trovare sulla mia pagina facebook , ho affermato che L’ALIMENTAZIONE è UN FARMACO.

Ed è proprio cosi!

La scelta di essere in salute, spesso passa in secondo piano, se non anche in terzo, quando ci si reca da un nutrizionista.

L’obiettivo è quello di dimagrire, rapidamente, velocemente, senza fare i conti con quelli che potrebbero essere i danni che questa perdita repentina può determinare al nostro organismo.

Spesso si segue un regime dietetico solo al 40% (e me la son presa larga), credendo che quel goccio di vino in più, un caffè zuccherato a metà pomeriggio, un paio di caramelle o delle gomme (apparentemente senza zucchero), un cioccolattino al latte, siano tutti gesti, apparentemente innocui, ma sono chiari esempi di calorie inutili, la cui assunzione spalanca le porte al sovrappeso.

Vi faccio un esempio ( che è quello che espongo sempre ai miei pazienti).

Quando il medico vi prescrive un farmaco , ad esempio un antibiotico, che dovete assumere per un determinato periodo di tempo e con la posologia adatta a voi, rispettate la cura prescritta, o iniziate a fare di testa vostra?

Se la risposta è la seconda, mi domando quanto bene vi vogliate, ma soprattutto, perche’ siete andati dal medico?

La scienza, TUTTA, si basa su studi, analisi, fatti verificabili e non sulle vostre ricerche su google!

Per cui allo stesso modo anche la dieta deve essere seguita cosi come il vostro nutrizionista vi consiglia, perche’ dietro ad essa non c’è alcuna magia.. la magia del benessere avviene dal di dentro di ognuno !

L’alimentazione è come un farmaco; è la ‘prescrizione’ di un regime alimentare che rispetti i fabbisogni energetici di quel’ individuo, la sua condizione fisiologica ( e anche e soprattutto patologica) e si prevede che il paziente la segui così come scritta e redatta dal nutrizionista.

Sia perche’ raggiungiamo , più velocemente, o ‘nei tempi’ il nostro obiettivo, sia perche’ è solo rispettando coscientemente il nostro corpo che potremmo giovare dei benefici di un alimentazione sana e consapevole.

Inoltre in molti casi, cosi come Marialuisa, quando una patologie è fortemente correlata e legata alla nutrizione, come le patologie autoimmuni,

tra cui:

la psoriasi, la dermatite atopica, o la stessa fibromialgia, seguire dettagliatamente un protocollo nutrizionale, ci permette di trarre tutti i benefici di questa meravigliosa prescrizione che è la ‘sana’ alimentazione.

In alcune patologie autoimmuni,ad esempio tutta una serie di alimenti essendo sia interferenti endocrini, sia potenzialmente pro-infiammatori, vengono esclusi per riuscire ad avere un quadro clinico migliore della patologia.

Inoltre l’ integrazione di alcuni gruppi vitaminici, tra cui la vitamina D, può essere da sostegno alla ‘terapia nutrizionale’, apportando benefici all’intero processo di guarigione.

Ci tengo a sottolineare una cosa, che poi va di pari passo con quello che stiamo dicendo.
Le sole figure che possono elargire, prescrivere e somministrare piani nutrizionali sono il BIOLOGO NUTRIZIONISTA, IL DIETISTA ED IL MEDICO NUTRIZIONISTA.

Questi professionisti, oltre ad avere alle spalle una serie di studi che permettono la conoscenza approfondita del corpo umano, hanno il compito di sostenere lo stato di buona salute di un individuo anche e soprattutto attraverso la nutrizione.

A tal fine il mio slogan è : #LaNutrizioneèunacosaseria ! Seguimi sui Social e taggami.

Articolo a cura di Tiziana Persico Biologo_Nutrizionista

pagina facebook

L’Alimentazione è un Farmaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *