Site 1 title

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

Focaccia di legumi

Da oggi è possibile ordinare tutti i prodotti Mantrabio ,compresa la Focaccia di legumi, inviando un whatsapp al +39 3403617653.

Spediamo in tutta Italia; non è fantastico ?

Le origini della focaccia sono molto antiche; già fenici, cartaginesi e greci utilizzando farine di orzo, di segale e di miglio ne cuocevano al fuoco ; e dal latino focus deriva l’etimologia di focaccia.

Nell’antica Roma le focacce venivano offerte agli dei ed in epoca rinascimentale consumate insieme al vino nei banchetti di nozze.

Come il pane, ma più ricca per via dei grassi, olio o strutto, utilizzato per l’impasto o per il condimento, in Italia è da sempre particolarmente diffusa.

Cibo di viaggiatori e pescatori la focaccia pare debba la sua nascita anche ai lunghi tempi d’attesa che i fornai dovevano affrontare durante le notti di lavoro, ore ingannate infornando direttamente sulla base del forno pezzi di pasta non lievitata, che una volta cotti venivano mangiati in compagnia magari farcite di ortaggi, salumi o formaggi.

Oggi parlare di focaccia significa correre con il pensiero e la gola verso la regione italiana creatrice di vere leggende: la Liguria che con le sue innumerevoli tipologie di focacce si è affermata nel panorama gastronomico mondiale.
A Genova già nel ‘500 il consumo della semplice focaccia all’olio era familiare e diffuso anche in chiesa, soprattutto nel corso dei matrimoni. Addirittura un vescovo dell’epoca, preoccupato per il radicarsi dell’abitudine, ne arrivò a proibire il consumo durante le funzioni funebri

Dunque, detto ciò, veniamo a noi, o meglio alla ricetta di Mantrabio, utilizzando la farina di fagioli neri, ma per chi desiderasse, si può usare qualunque altra farina di legume consentita. 🙂

INGREDIENTI

    – 200 gr di farina di fagioli neri

    – 400 ml di acqua

    – 1 cucchiaio olio di semi

    – 1 cucchiaino di bicarbonato

    – succo di mezzo limone

    – sale q.b

    – rosmarino o spezie a piacere

PROCEDIMENTO

Versare la farina in un boule di vetro , aggiungere il rosmarino, il sale e l’acqua a temperatura ambiente.

Amalgamare bene il composto onde evitare che si creino grumi, ci si può aiutare anche con le fruste elettriche.

Quando il composto risulterà cremoso ma non troppo liquido, aggiungere il bicarbonato attivato nel succo di limone.

Riporre il composto su di una leccarda, precedentemente rivestita di carta da forno, e cuocere a 180 gradi, forno statico, per 30 minuti.

Se la nostra focaccia risultera’ ancora molto morbida, lasciar cuocere altri pochi minuti a 150 gradi , forno ventilato.

Una vera e propria bontà; usate per accompagnare carne o pesce, oppure come sano spuntino 😉

Focaccia di legumi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Guarda le mie foto :)